Quattro scadenze per la Tari La prima lunedì 30

Massa Marittima

DEFINITE dalla giunta comunale di Massa Marittima le quattro scadenze annuali entro le quali dovranno essere pagati da ciascun contribuente gli importi delle somme relative alla Tari per l’anno in corso. Prima rata scadenza al 30 aprile, seconda rata al 31 luglio, terza rata al 30 settembre, quarta rata al 30 novembre. L’attuazione delle quattro annualità rientra in una decisione della giunta municipale per dilazionare al massimo gli importi da pagare venendo così incontro nel modo più ampio possibile alle necessità dei contribuenti. LA SCELTA è stata dunque quella di cercare di gravare in modo più soft suddividendo in quattro rate l’importo annuale al posto delle sole due tradizionalmente attuate per i pagamenti delle rimanenti imposte. Intanto prosegue a cura del Comune il programma di recupero di somme non versate nel corso dei precedenti esercizi e di individuazione di locali per i quali i proprietari non hanno mai denunciato l’esistenza ai fini del pagamento della tassa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Potrebbe interessarti