Bernardini: "Tariffe rifiuti più basse" E il bonus ecologico sale a 50 euro

Cortona

Dopo l'assemblea dei sindaci dei 105 comuni dell'Ato dei rifiuti, approvato il corrispettivo che determinerà le tariffe. L'assessore all'Ambiente del Comune di Cortona, Andrea Bernardini fa il punto. "Quest'anno dice - siamo riusciti a ottenere un ribasso importante; ci sarà anche nella Valdichiana aretina dove il processo di revisione dei vari servizi è ormai arrivato a compimento con il porta aporta in quasi tutti i comuni".Ma a Cortona a che punto siamo?"Dopo le prime fisiologiche fasi un po' critiche, si sta stabilizzando positivamente il sistema e si stanno vedendo deottimi risultati sia in termini di percentuali di differenziata che di riduzione delle tariffe. Abbiamo avuto di fronte una sfida non facile, in cui mi sono impegnato molto e i risultati ci sono. Quindi nel prossimo Consiglio comunale di fine febbraio, dove approveremo il bilancio, andremo ad approvare tariffe ottimi minori rispetto all'anno scorso, che renderanno merito alla cittadinanza che si è prodigata in questi mesi nel difficile passaggio di servizio; inoltre raddoppieremo gli incentivi per chi usufruisce del centro di raccolta del Biricocco, arrivando ad un premio di 50 euro."Ci spieghi."In questi mesi anche l'utilizzo della compostiera delle famiglie è aumentato molto, e cio va nella direzione della riduzione dei rifiuti e delle buone pratiche; è stato votato il corrispettivo d'ambito complessivo e i singoli corrispettivi dovuti dai comuni alla società Sei Toscana (gestore unico del servizio) per l'effettuazione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti per l'anno 2018. L'assemblea dei Sindaci, di concerto con la direzione dell'Ato e i vertici della Società Sei, ha concordato per il 2018 una spesa sensibilmente inferiore a quella del 2017 (4,3 milioni di euro). Risparmi dovuti in parte alla diminuzione della quantità di rifiuti prodotti, a una migliore razionalizzazione del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti, al contenimento della tariffa di smaltimento ma, soprattutto, alla notevole riduzione dei quantitativi di rifiuti inceneriti grazie all'incremento della differenziata. L' accordo stabilito permette a Cortona di far risparmiare ai nostri cittadini il 4/5% nel 2018 e un incremento del premio per coloro che conferiscono presso le stazioni ecologiche di Terontola e Camucia, da 30 a 50 euro annui.Una volta stabilizzato il sistema di raccolta porta porta nelle zone ultimamente avviate (Camucia e la Sr 71) gli obiettivi sono: estenderlo, raddoppiere la stazione ecologica di Biricocco e ridurre ancora le tariffe.

Potrebbe interessarti

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter Linkedin