I cassonetti intelligenti ora si apriranno solo con la 6Card

Castellina In Chianti

Tutto pronto a Castellina in Chianti per l'avvio a pieno regime del servizio di raccolta differenziata con i cassonetti "intelligenti" ad accesso controllato. A distanza di qualche mese dal loro posizionamento e dopo un primo periodo in cui le nuove attrezzature ad accesso controllato sono state "aperte" os- sia utilizzabili anche senza la 6Card premendo solamente il pulsante di risveglio dei contenitori a partire da martedì prossimo si procederà con la chiusura di tutti i contenitori a disposizione dei cittadini, che dovranno necessariamente utilizzare la propria 6Card per conferire i rifiuti. L'amministrazione comunale e Sei Toscana ricordano che chi non avesse ancora ritirato la 6Card, oppure in caso di smarrimento e malfunzionamento della tessera, può rivolgersi all'Ufficio Tributi del Comune inviando una mail a tributi@comune.castellina.si.it oppure telefonando al numero 0577-742330. "Il funzionamento a pieno regime dei cassonetti ad accesso controllato afferma il sindaco di Castellina in Chianti, Marcello Bonechi è un passo molto importante per i nostri cittadini, che saranno sempre più coinvolti in maniera attiva e responsabilizzata nella gestione dei propri rifiuti. Le nuove attrezzature consentiranno di introdurre un sistema di tributo legato all'effettiva produzione dei rifiuti".

Potrebbe interessarti