Saione, il giorno contro il degrado I volontari con i secchi e le scope

Arezzo

GIORNATA DI GRANDI pulizie per il quartiere di Saione. Il primo appuntamento dell’anno con «PuliAMO Arezzo», l’iniziativa di pulizia urbana collettiva volta a coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza nel tenere pulito l’ambiente e mantenere il decoro urbano. L’appuntamento per tutti i volontari è fissato alle 9 di stamani in piazza Zucchi da dove parte l’itinerario che poi prosegue verso via Arno, via Vittorio Veneto, piazza Saione, via Trasimeno, via Monte Grappa, via Piave, via Isonzo, via Provenza, via Cesti, via Tagliamento, via Adige, Largo Tevere, e terminare il percorso in piazza Zucchi. «TUTTI I CITTADINI sono invitati a prendere parte attiva all’evento, chiunque abbia a cuore il decoro della nostra amata città e dei suoi spazi verdi può raggiungerci con un semplice gilet fluorescente ad alta visibilità, delle scarpe robuste, dei guanti, pinze raccogli rifiuti, sacchi per il pattume e tanto entusiasmo», riferisce la nota degli organizzatori. In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi. L’appuntamento è organizzato dagli attivisti del Movimento 5 Stelle Arezzo, insieme ai cittadini che vorranno partecipare. Si tratta della ventesima occasione in cui i cittadini si mettono i guanti e imbracciano la ramazza per riportare al decoro questa parte della città. Il quartiere di Saione continua ad affollare le pagine di cronaca dei giornali per episodi di cronaca nera, ma anche per questione che hanno a che fare con il degrado. L’appuntamento di stamani è un modo per riappropriarsi del tessuto urbano e per prendersi direttamente cura di spazi verde, amrciapiedi, percorsi pedonali che spesso sono lasciati all’incuria, oppure recano i segni di comportamenti incivili. Al di là del fatto che l’occasione sia organizzata da una formazione politica, l’appuntamento dà la possibilità a chiunque di dare un contributo pratico e positivo per la città ed è partciolarmente importante visto che questa domenica è il turno della zona più discussa.

Potrebbe interessarti