Torna fra i banchi di scuola "RI-Creazione

Per il quinto anno consecutivo torna "RI-Creazione. Da oggetto a rifiuto e ritorno", il progetto di educazione ambientale promosso da Sei Toscana nei 104 comuni della Toscana del sud. Dopo il grande successo degli anni passati, con il ritorno dei ragazzi sui banchi di scuola è tutto pronto per la quinta edizione del progetto che proporrà percorsi educativi utili per approfondire l'argomento dei rifiuti e del ciclo dei materiali e per incentivare la diffusione di buone pratiche a casa e a scuola, riducendo l'impatto dei comportamenti quotidiani. Sono quasi 250 le classi che hanno già inviato la propria adesione per un totale, ad oggi, di più di 3300 studenti. Un numero destinato a crescere da qui al 15 ottobre, termine ultimo per presentare la richiesta di iscrizione. "È un progetto in cui crediamo e investiamo molto dice Leonardo Masi, presidente di Sei Toscana -. L'offerta formativa sarà anche per quest'anno molto variegata e completa, con sei percorsi educativi rivolti agli alunni delle primarie e secondarie che, oltre alle lezioni in classe e ai laboratori, avranno anche la possibilità di visitare gli impianti e le strutture a servizio del ciclo integrato dei rifiuti nel territorio della Toscana meridionale".