Ri-Creazione con 250 bambini Lezione di buone pratiche con Sei

Quasi 250 bambini delle scuole primaria e secondaria di Siena partecipano a Ri-Creazione. Da oggetto a rifiuto e ritorno, il progetto di educazione ambientale promosso da Sei Toscana. I ragazzi seguiranno percorsi educativi utili per approfondire l`argomento dei rifiuti e del ciclo dei materiali, facendosi promotori della diffusione di buone pratiche a casa e a scuola e riducendo l`impatto dei comportamenti quotidiani. Grazie al progetto, l`Amministrazione comunale e Sei Toscana tornano così al fianco di insegnanti e alunni con lezioni in aula e laboratori didattici differenziati a seconda della fascia d`età dei bambini coinvolti. Ieri mattina, l`assessore all`ambiente Barbara Magi ha portato i saluti dell`amministrazione ai ragazzi e ai loro insegnati, facendo visita alla primaria Federigo Tozzi, una delle scuole senesi che hanno partecipato. "Ri-creazione è un progetto che condivido a pieno ha commentato - perché testimonia l`attenzione crescente verso i temi della corretta gestione dei rifiuti e dell`economia circolare. Come Comune è anche compito nostro fornire agli studenti, fin dai primi anni di scuola, gli strumenti per comprendere l`importanza dei temi legati al riciclo, alla tutela dell`ambiente, alla sostenibilità e supportarli e accompagnarli insieme al sistema scolastico in un percorso di consapevolezza e informazione su temi che sono cruciali non solo per il presente, ma soprattutto per il loro futuro". Nel territorio del capoluogo sono 121e classi che hanno aderito, per un totale di 248 studenti. Le scuole coinvolte sono la primaria e la secondaria Federigo Tozzi, la primaria Pier Andrea Mattioli e la secondaria San Bernardino da Siena. I percorsi educativi scelti dalle insegnanti tratteranno i temi legati alla corretta differenziazione dei rifiuti, al loro riciclo e al riuso, facendo acquisire ai ragazzi la consapevolezza dell`importanza di non sprecare e favorendo comportamenti virtuosi contro lo spreco.

Close Logout Cerca Facebook Instagram You Tube Twitter X Linkedin