Sei Toscana srl

Sede legale: via Fontebranda n°65, 53100 Siena
Sede amministrativa: via Simone Martini 57, 53100 Siena
telefono 05771524435
fax 05771524439
email segreteria@seitoscana.it
PEC seitoscana@legalmail.it

Chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti da Sei Toscana S.r.l., ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall'art. 5 bis D.Lgs. n. 33/2013. Tale tipologia di accesso civico è stata prevista con la finalità di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico (art. 5, comma 2, del d.lgs. n. 33/2013).

L’accesso civico generalizzato è, quindi, esercitabile relativamente ai dati e documenti detenuti dalla Società, ulteriori rispetto a quelli per i quali già sussiste uno specifico obbligo di pubblicazione.

MODALITÀ PER L’ESERCIZIO DELL’ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

La richiesta di accesso civico generalizzato non è sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente, non deve essere motivata ed è gratuita.

L'istanza può essere trasmessa alla U.O. Affari Legali, quale Responsabile della trasmissione dei dati e dei documenti, secondo le modalità previste dall’art. 5 del Regolamento compilando l’apposito Modulo richiesta accesso civico generalizzato (vedi allegato). Se trasmessa per via telematica, deve essere inoltrata al seguente indirizzo di posta elettronica: seitoscana@legalmail.it.

In caso di accoglimento, la Società allega alla risposta i dati e i documenti richiesti.

L’istante, in caso di diniego totale o parziale dell’accesso o di mancata risposta entro trenta giorni dalla presentazione della richiesta, ovvero i controinteressati, nei casi di accoglimento della richiesta di accesso nonostante la loro motivata opposizione, possono presentare domanda di riesame al Responsabile della trasmissione dei dati e dei documenti, che decide con provvedimento motivato entro il termine di venti giorni.

Modulo accesso civico generalizzato