Dipendenti Sei Toscana assicurati anti-covid

Sei Toscana, gestore unico dei rifiuti dell'Ato Toscana, ha integrato la copertura assicurativa dei dipendenti con una polizza specifica per il Covid-19, stipulata con Generali Assicurazioni: subito a disposizione di chi dovesse malauguratamente contrarre il coronavirus una serie di misure integrative di assistenza. Il pacchetto prevede un'indennità per i ricoveri e le convalescenze dovute al Covid-19, ma anche una serie di misure di assistenza post-ricovero per il recupero della salute e la gestione familiare. Tra queste, la messa a disposizione di una collaboratrice familiare e/o di una babysitter, la possibilità di fare accudire il proprio animale domestico, i trasporti da e per gli istituti di cura specialistici o i pronto soccorso, l'accompagnamento del figlio minore a scuola e la possibilità di farsi consegnare la spesa a domicilio.«La società si è attivata da subito per avviare nuove linee di azione riguardanti il contrasto sul territorio servito, e all'interno della propria struttura organizzativa, del diffondersi del virus Covid-19 - dice Urbano Dini, dirigente area gestionale di Sei Toscana - Mettere a disposizione un'ulteriore misura di assistenza per i lavoratori e le proprie famiglie vuole essere un modo per dimostrare ancora di più la vicinanza e il sostegno a tutti i nostri dipendenti che proseguono, ogni giorno, a svolgere il proprio lavoro con impegno e senso dello Stato ammirevoli. A tutti loro rinnovo ancora una volta, a nome di tutti i dirigenti e gli amministratori, il mio più grande e sentito ringraziamento».