Puliamo la spiaggia Appuntamento domenica 15 marzo alla Giannella

Orbetello

Tutti insieme per pulire la spiaggia di Giannella. Il 15 marzo, l'associazione la Casa di Gioia di cui è presidente Katia Orsini e l'associazione dei Pescatori sportivi di Orbetello di cui è presidente Fabio Lubrano organizzeranno una giornata di pulizia. Le mareggiate dei mesi scorsi hanno riversato plastica e rifiuti. L'idea della pulizia era nata alcuni mesi fa. Poi si era stoppata per non accavallarsi alla pulizia della Feniglia lanciata da Piero Pelù ed accolta dall'amministrazione di Orbetello. L'evento organizzato da Casa di Gioia e Pescatori sportivi è aperto a tutti i cittadini e alle associazioni. Il punto di ritrovo sarà nel parcheggio che si trova davanti alla strada che porta al Casale di Giannella. Da lì con guanti e sacchi tutti i volontari andranno sulla spiaggia per ripulirla dai rifiuti, per lo più di plastica. «Avevamo questa idea già da tempo - spiega Katia Orsini - La nostra associazione ha sede a Porto Santo Stefano e sono in molti, i portosantostefanesi che d'estate vanno al mare proprio in Giannella. Con noi ci saranno anche i Pescatori Sportivi e tutti coloro che vorranno darci una mano. Il nostro intento è quello di togliere parte dei rifiuti. Il resto poi sarà fatto dal Comune con la pulizia delle spiagge. Ad aprile sarà Pasqua ed è giusto che chi arriva sul nostro territorio trovi spiagge accoglienti e pulite». La giornata dedicata alla pesca di immondizia sarà anche un modo per sensibilizzare le persone a non gettare i rifiuti. Tutto ciò che viene gettato alla fine finisce nei mari e nei fiumi e prima o poi ci viene restituito dal mare con le mareggiate. Gli organizzatori aspettano in Giannella tutti coloro che amano l'ambiente e lo rispettano e vogliono rendersi utili

Potrebbe interessarti