Questionari in consegna a utenze non domestiche

Siena

Il 30 settembre sarà l’ultimo giorno utile per inviare i questionari che l’assessorato all’ambiente ha trasmesso ai commercianti, artigiani e professionisti attraverso le associazioni di categoria. L’iniziativa ha lo scopo di acquisire dati utili per la riprogrammazione del servizio di raccolta rifiuti del centro storico in modo da rispondere alle varie esigenze di modalità e orari per garantire la tutela e il decoro urbano della città. D’intesa con il gestore Sei Toscana, l’assessore all’ambiente ha promosso una consultazione generale: tutti i titolari di utenze non domestiche all’interno delle mura di Siena sono stati invitati a compilare un questionario teso ad apprendere, in particolare, orari di apertura, giorni di consegna dei fornitori, tipologia e quantitativi di rifiuti prodotti, possibilità di stoccaggio dei bidoni. Il questionario sarà anche consegnato porta a porta, da domani, a commercianti, artigiani e professionisti.

Potrebbe interessarti