La presente informativa è resa da Servizi Ecologici Integrati Toscana S.r.l., (in seguito e d’ora in avanti anche “SEI Toscana”) in conformità a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR), in qualità di Responsabile Esterno al Trattamento Dati, nominato dal Comune, affidatario della gestione del servizio TARI.

Identità e dati di contatto 

SEI Toscana, con sede legale in Siena, Via Fontebranda n. 65 e sede amministrativa in Siena, Via Simone Martini n. 57 (tel. 0577 1524435, fax 0577 1524439, email segreteria@seitoscana.it, PEC seitoscana@legalmail.it) tutela la riservatezza dei Suoi dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. 

SEI Toscana adotta policy concernenti la raccolta e l’utilizzo dei dati personali e l’esercizio dei diritti, nel rispetto della normativa applicabile, le quali vengono aggiornate ogni volta che ciò si renda necessario e comunque in caso di modifiche normative e organizzative che possano incidere sui trattamenti dei Suoi dati personali.

Gli interessati possono rivolgersi al nostro Data Protection Officer inviando una e-mail all’indirizzo: dpo@seitoscana.it

 

Base giuridica

Il Trattamento dei Suoi dati personali si fonda sulle seguenti basi giuridiche:

  1. l’esecuzione della convezione stipulata con il Comune che affida a SEI Toscana la gestione delle attività inerenti l’accertamento e la riscossione della TARI, ai sensi dell’art. 1, commi da 639 a 736 della L. 147/2013;
  2. l’adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria.

Finalità del trattamento 

Il trattamento dei Suoi dati personali avviene per il compimento di tutte le attività inerenti l’accertamento e la riscossione della TARI e per la corretta gestione del servizio, in adempimento del rapporto contrattuale instaurato con il Comune e della normativa applicabile.

I dati vengono, altresì, trattati per le attività propedeutiche, consequenziali, oppure contingenti, quali la corrente gestione amministrativa, l’invio di comunicazioni sui servizi TARI, la fatturazione e la gestione del pagamento, la trattazione dei reclami e/o delle segnalazioni al servizio e/o dei contenziosi, attività di sollecito o recupero del credito, nonché per l’adempimento di ogni altro obbligo discendente dalla TARI, quali, la registrazione e l’archiviazione dei Suoi dati personali. 

In adempimento del contratto e di normative specifiche che lo disciplinano, SEI Toscana è, altresì, tenuta agli obblighi riguardanti la tenuta della contabilità.

Nei limiti delle finalità suindicate, i Suoi dati personali sono raccolti anche presso il Comune, che ha affidato a SEI Toscana il servizio di gestione della TARI e che si qualifica, ai sensi della normativa privacy, Titolare del Trattamento Dati.

 

Dati oggetto del trattamento

I dati personali che saranno trattati sono quelli identificativi dell’utente e della fornitura del servizio, quali a titolo meramente esemplificativo: cognome, nome, data e luogo di nascita, codice fiscale e/o partita IVA, numero di telefono, indirizzo e-mail, indirizzo e numero civico, dati catastali relativi all’immobile e dati relativi al contratto di fornitura.

Natura del conferimento dei dati personali e conseguenze della loro mancata comunicazione

La natura del conferimento dei dati personali è obbligatoria, in quanto gli stessi sono raccolti per l’esecuzione di un obbligo di legge in materia di tributi. L'eventuale rifiuto da parte dell'interessato al conferimento dei dati personali potrebbe comportare per SEI Toscana l'impossibilità, anche solo parziale, di rendere il servizio di competenza, in esecuzione dell’obbligo previsto dalla legge.

Eventuali destinatari o categorie di destinatari dei dati personali

I dati personali possono essere comunicati a soggetti terzi esclusivamente in adempimento del contratto e degli obblighi di legge e/o regolamentari, che ne derivano.

Fermo restando quanto sopra, i Suoi dati potranno essere comunicati al Comune di riferimento e/o ad Enti pubblici di vigilanza e di controllo legittimati a riceverli, a società collegate o controllate, a studi legali, a società di recupero crediti, a istituti bancari o di credito, a Soggetti iscritti all’albo dei gestori dell’accertamento e della riscossione dei tributi locali, a società di revisione e certificazione del bilancio, società di rilevazione e certificazione della qualità, società di elaborazione dati e di servizi informatici (es. gestione e manutenzione infrastrutture e servizi informatici, ecc.).

I Suoi dati potranno essere, altresì, comunicati a soggetti da Lei delegati o che abbiano titolo, legalmente riconosciuto, a ricevere i Suoi dati personali, ad esempio familiari, conviventi o rappresentanti legali (curatori, tutori, amministratori di sostegno etc.). 

 

Trasferimento dati

I dati sono conservati in archivi cartacei, informatici e telematici situati all’interno dell’Unione Europea e sono assicurate misure di sicurezza adeguate.

 

Modalità di trattamento dei dati personali

 

Il trattamento dei Suoi dati personali sarà effettuato dal personale di SEI Toscana, incaricato al trattamento dei dati personali, con modalità cartacee ed informatizzate, con logiche strettamente correlate alle finalità ed, in ogni caso, in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati.

SEI Toscana tratterà i Suoi dati personali mediante sistemi direttamente gestiti ed anche per mezzo di fornitori di servizi informatici, adottando procedure per la gestione in sicurezza dei dati, in grado di far fronte a eventi imprevisti o atti illeciti o dolosi che compromettano la disponibilità, l'autenticità, l'integrità e la riservatezza dei dati personali, tra cui la procedura per la gestione della violazione dei dati personali (data breach) ai sensi del GDPR.

 

Periodo di conservazione dei dati personali o criteri utilizzati per determinare tale periodo 

I dati personali saranno conservati per il tempo necessario al compimento delle attività legate alla gestione dell’accertamento e della riscossione della TARI di cui al contratto e per l’adempimento degli obblighi, anche legali, che ne conseguono e fino a 10 anni successivi alla perdita dei requisiti di assoggettamento alla tassa, ai sensi del combinato disposto della L. n. 147/2013, del D.L. 31 dicembre 2014, n. 192, convertito dalla L. n. 11/2015, D.L. 28 marzo 2014, n. 47, convertito dalla L. n. 80/2014, Legge 27 dicembre 2006, n. 296, D. Lgs. n. 446/1997, D.P.R. n. 158/1999, nonché dalle circolari e della risoluzioni in materia (art. 2946 cc), nonché fino alla dichiarazione di inesigibilità del tributo, ed anche per l’adempimento degli obblighi fiscali e contabili che rimangono anche dopo la conclusione del contratto, ai sensi dell’art. 2220 c.c..

Fatto salvo quanto precede, in caso d’insorgenza di contenzioso, i Suoi dati personali saranno trattati per le finalità inerenti alla gestione del contenzioso e per tutta la durata del medesimo, comprese le impugnazioni.

 

Diritti dell'interessato

Lei, in qualità di interessato, ha i diritti previsti dall’Art 15 GDPR e precisamente:

1) di avere conferma dell’esistenza o meno di un trattamento di dati personali che la riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai medesimi dati ed a tutte le informazioni relative al trattamento stesso; 

2) di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti senza ingiustificato ritardo e di integrare quelli incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;

3) di ottenere la cancellazione dei Suoi dati personali se: i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati; sono stati trattati illecitamente; devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; ha revocato il consenso o si oppone al trattamento;

4) di ottenere la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: se contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare detta esattezza; se il trattamento è illecito e Lei si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo; benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali Le siano necessari per l'accertamento o l'esercizio di un diritto in sede giudiziaria; se Lei si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto ai suoi; 

5) di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che la riguardano e di trasmettere tali dati ad un altro Titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati;

6) di opporsi, in tutto o in parte al trattamento. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. Qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento, salvo se il trattamento sia necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico;

7) di revocare, in qualsiasi momento, il consenso prestato. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca;

8) di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

 

Modalità di esercizio dei diritti

Potrà in qualsiasi momento esercitare i Suoi diritti inviando:

- una comunicazione a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo: seitoscana@legalmail.it;

o

- una raccomandata a/r all’indirizzo suindicato della sede amministrativa della società.

 

Pubblicità dell’Informativa

La presente Informativa è pubblicata sul sito internet della Società nella sezione “bolletta rifiuti” con espressa indicazione della data di ultimo aggiornamento.

Informativa privacy - rev. 01 del 16/04/2020.