INFORMATIVA PRIVACY PER IL SERVIZIO DEDICATO DI RITIRO DEI RIFIUTI PROVENIENTI DA LOCALI E LUOGHI ADIBITI AD USO CIVILE ABITAZIONE IN CUI DIMORINO SOGGETTI CHE, RISULTATI POSITIVI AL COVID -19, EFFETTUANO NEI COMUNI DELLA TOSCANA QUARANTENA OBBLIGATORIA DI CUI ALL’ART. 1, LETT. C) DEL D.P.C.M. 8 MARZO 2020  

Il presente documento ha lo scopo di informare tutti gli utenti beneficiari del servizio dedicato di ritiro dei rifiuti provenienti da locali e luoghi adibiti ad uso di civile abitazione in cui dimorino soggetti che, risultati positivi alla Covid-19, effettuano nei Comuni della Toscana quarantena obbligatoria di cui all'art. 1 lett. c) del DPCM 8 marzo 2020 in ordine al trattamento dei propri dati personali.

In particolare, il documento è fornito da Servizi Ecologici Integrati Toscana S.r.l. (in seguito “SEI Toscana”) in relazione al trattamento dei dati personali dei pazienti che, risultati positivi a Covid-19, sono segnalati dalle Aziende USL ai Comuni interessati. I Comuni comunicano, via mail o pec, a SEI Toscana, in qualità di Gestore Unico del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nel territorio dell’ATO Toscana Sud, i seguenti dati personali:

  • Il/i nominativo/i assistito/i;
  • indirizzo e piano;
  • numero di telefono;
  • durata dell’esigenza

I dati dei soggetti segnalati dalle Aziende USL al Comune e comunicati dal Comune a SEI Toscana nell’ambito Ordinanza del Presidente della Giunta della Regione Toscana n. 13 del 16.03.2020, sono trattati ai sensi ed in conformità a quanto previsto dall'articolo 14 del Decreto Legge 9 marzo 2020, n. 14 "Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all'emergenza Covid-19" e nel rispetto delle disposizioni di cui al del regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”).

In virtù di ciò, SEI Toscana è, quindi, responsabile del trattamento dei dati personali dei soggetti risultati positivi a COVID-19, in conformità a quanto previsto dall’art. 28 GDPR.

Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Titolare del trattamento dei dati personali è l’Azienda USL, che segnala i nominativi dei pazienti risultati positivi al COVID- 19 ai Comuni interessati.

Per qualsiasi chiarimento relativo al trattamento dei dati personali, gli interessati possono rivolgersi direttamente all’Azienda USL. È, inoltre, possibile rivolgersi a SEI Toscana, via PEC seitoscana@legalmail.it o via e-mail segreteria@seitoscana.it, per ricevere chiarimenti in merito al presente documento informativo.

Dati di contatto del Data Protection Officer

In aggiunta ai sopra indicati recapiti di SEI Toscana gli interessati potranno rivolgersi al Data Protection Officer di SEI Toscana inviando una e-mail a dpo@seitoscana.it.

Base giuridica

Il trattamento dei dati personali si fonda sulla seguente base giuridica:

  1. per l’adempimento della normativa di cui all’articolo 14 del Decreto Legge 9 marzo 2020, n. 14 recante "Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all'emergenza Covid-19", nonché delle disposizioni di legge, dei D.P.C.M. dell’8 marzo, del 9 marzo e dell’11 marzo 2020, dell’Ordinanza del Presidente della Giunta della Regione Toscana n. 13 del 16.03.2020 e di tutta la normativa dalla stessa richiamata.

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali 

I dati personali saranno trattati da SEI Toscana, quale Gestore Unico del servizio pubblico di raccolta e smaltimento dei rifiuti dell’ATO Toscana Sud, al fine di rendere il servizio dedicato di ritiro e smaltimento dei rifiuti a favore dei soggetti che sono risultati positivi a COVID -19 ed in particolare per garantire la protezione dall'emergenza sanitaria a carattere transfrontaliero determinata dalla diffusione del  COVID-19, nel   rispetto dell'articolo 9, paragrafo 2, lettere g), h) e i), e dell'articolo 10 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del  Consiglio del 27 aprile 2016, nonché dell'articolo 2-sexies, comma 2,  lettere t) e u), del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

Il trattamento dei dati personali sarà effettuato da SEI Toscana con modalità cartacee ed informatizzate, con logiche strettamente correlate alle finalità suindicate e, in ogni caso, in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati personali.

Dati oggetto del trattamento

I dati personali che saranno trattati sono esclusivamente: Il/i nominativo/i assistito/i; l’indirizzo e il piano; il numero di telefono e la durata dell’esigenza. 

Tali dati sono stati comunicati a SEI Toscana dai Comuni in cui dimorano i soggetti risultati positivi a COVID- 19 e che sono sottoposti a quarantena obbligatoria ai sensi dell’art. 1, lett. c) del D.P.C.M. dell’8 marzo 2020.

Eventuali destinatari o categorie di destinatari dei dati personali

I dati dei soggetti risultati positivi a COVID- 19 segnalati dalle Az. USL ai Comuni e comunicati dai Comuni a SEI Toscana, in adempimento e nell’ambito dell’Ordinanza del Presidente della Giunta della Regione Toscana, sono trattati ai sensi ed in conformità a quanto previsto dall'articolo 14 del Decreto Legge 9 marzo 2020, n. 14 "Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all'emergenza Covid-19" e nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 9, paragrafo 2, lett. g), h) e i) e 10 del regolamento (UE) 2016/679. 

Ai sensi del comma 2 del predetto art. 14, l’eventuale comunicazione dei dati personali  a soggetti  pubblici  e privati, diversi da quelli di cui al comma 1, nonché la  diffusione dei dati personali diversi da quelli di cui agli articoli 9 e 10  del regolamento (UE) 2016/679, è effettuata, nei  casi in  cui  risulti

indispensabile ai fini dello svolgimento delle attività connesse alla gestione dell'emergenza sanitaria in atto. 

Periodo di conservazione dei dati personali o criteri utilizzati per determinare tale periodo

I dati personali vengono conservati per il tempo necessario al compimento delle attività legate alla gestione del servizio dedicato di ritiro e smaltimento dei rifiuti provenienti da locali e luoghi adibiti ad uso di civile abitazione in cui dimorino soggetti che, risultati positivi alla Covid-19, effettuano nei Comuni della Toscana quarantena obbligatoria di cui all'art. 1 lett. c) del DPCM 8 marzo 2020 soggetti risultati positivi al COVID-19, nonché per la durata di tre mesi prorogabili previsti dall’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 13 del 16.03.2020 e fino al termine dello stato di emergenza sanitaria di  cui  alla delibera  del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020. 

Modalità di conservazione dei dati personali

Il trattamento dei dati personali avviene attraverso mezzi e strumenti sia elettronici, sia cartacei. Gli archivi cartacei e soprattutto elettronici dove tali dati sono archiviati e conservati vengono protetti mediante misure di sicurezza efficaci e adeguate a contrastare i rischi di violazione considerati da SEI Toscana. Gli archivi informatici si trovano all’interno dei confini dell’Unione Europea.

 

Diritti dell'interessato

Si ricorda che l’interessato ha diritto di esercitare i seguenti diritti: (i) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; (ii) chiedere al titolare la portabilità dei dati, secondo quanto previsto dall’art. 20 del RGPD; (iii) proporre reclamo all’autorità di controllo competente (ad es. nello Stato membro in cui l’interessato risiede abitualmente, lavora o del luogo ove si è verificata la presunta violazione), secondo quanto previsto dall’art. 79 del RGPD, fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale.

Modalità di esercizio dei diritti

L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i Suoi diritti rivolgendosi all’Azienda USL di residenza, ai recapiti che potrà facilmente individuare sul relativo sito internet.

Natura del conferimento dei dati personali e conseguenze della loro mancata comunicazione

La natura del conferimento dei dati personali è obbligatoria, in quanto gli stessi sono raccolti per l’esecuzione di un obbligo di legge e per il contenimento e contrasto dell’emergenza sanitaria in atto di COVID- 19. 

Pubblicità dell’informativa

La presente informativa è pubblicata sul sito internet di SEI Toscana S.r.l. nella sezione privacy con espressa indicazione della data di ultimo aggiornamento.

 

Informativa privacy aggiornata al 18.03.2020.