INFORMATIVA PRIVACY PER IL SERVIZIO DI RITIRO DEI RIFIUTI PROVENIENTI DA CIVILE ABITAZIONE RICHIESTO DA PARTE DI PERSONE CHE, RISULTATE POSITIVE AL COVID -19 e SOGGETTE A RESTRIZIONI, SIANO OGGETTIVAMENTE IMPOSSIBILITATE A PROVVEDERE AL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI NELLA MANIERA “STANDARD” PREVISTA - IN CONFORMITA’ ALL’ORDINANZA DELLA REGIONE TOSCANA N. 3 DELL’11 GENNAIO 2022 

La presente informativa ha lo scopo di informare le persone che, risultate positive alla Covid-19 e soggette a restrizioni, siano oggettivamente impossibilitate a provvedere al conferimento dei rifiuti in maniera “standard” prevista dal proprio Comune, anche per l’assenza di rete parentale, amicale o sociale di supporto, secondo quanto previsto dall’Ordinanza della Regione Toscana n. 3 dell’11 Gennaio 2022, in ordine al trattamento dei propri dati personali.

In particolare, il documento è fornito da Servizi Ecologici Integrati Toscana S.r.l. (in seguito “SEI Toscana”), in qualità di Gestore Unico del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nel territorio dell’ATO Toscana Sud ed in qualità di Titolare del Trattamento dei dati personali.

Qualora una persona positiva al Covid-19 non abbia la possibilità - per assenza di rete parentale, amicale, sociale di supporto - di far conferire i rifiuti nelle modalità sopra indicate, potrà attivare un servizio temporaneo di ritiro al proprio domicilio, limitato al solo periodo di isolamento obbligatorio. È possibile richiedere l’attivazione di questo specifico servizio telefonando al numero verde di Sei Toscana 800127484 e selezionando l’opzione 5, “Servizio Covid”. Il servizio di richiesta telefonica è disponibile dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 13 e dalle 13:30 alle 17; il venerdì dalle 9 alle 13. Oppure inviando una mail all’indirizzo customer-care@seitoscana.it indicando, necessariamente, nome e cognome dell’utenza positiva, Comune e indirizzo di residenza, numero di telefono. Le modalità di confezionamento dei rifiuti, che saranno raccolti a domicilio, restano le stesse indicate.

Le persone che si trovano nelle condizioni sopradescritte e richiedano l’attivazione del servizio temporaneo di ritiro dei rifiuti al proprio domicilio, rivolgendosi al Customer Care di SEI Toscana comunicheranno necessariamente i seguenti dati personali, utili al ritiro a domicilio del rifiuto:

  • Nome e cognome della persona positiva (utenza)
  • indirizzo di residenza
  • numero di telefono.

In virtù di ciò, SEI Toscana è, quindi, titolare del trattamento dei dati personali delle persone che risultate positive al Covid-19 non abbiano la possibilità - per assenza di rete parentale, amicale, sociale di supporto - di far conferire i rifiuti nella maniera “standard” prevista, e che eventualmente richiederanno l’attivazione di un servizio temporaneo di ritiro al proprio domicilio, limitato al solo periodo di isolamento obbligatorio, che sarà reso dal Gestore dei rifiuti, in ossequio a quanto previsto nell’Ordinanza n. 3 del 11 Gennaio 2022.

Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Titolare del trattamento dei dati personali è SEI Toscana. Per qualsiasi chiarimento relativo al trattamento dei dati personali, gli interessati possono inoltrare una richiesta, via PEC seitoscana@legalmail.it o via e-mail segreteria@seitoscana.it, per ricevere chiarimenti in merito al presente documento informativo.

Dati di contatto del Data Protection Officer

In aggiunta ai sopra indicati recapiti di SEI Toscana gli interessati potranno rivolgersi al Data Protection Officer di SEI Toscana inviando una e-mail a dpo@seitoscana.it.

Base giuridica

Il trattamento dei dati personali si fonda sulla seguente base giuridica:

  1. l’adempimento della normativa di cui all’art. 17 bis del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 “Misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19”, convertito con modificazioni dalla legge 24 aprile 2020, n. 27 e di cui all’Ordinanza del Presidente della Giunta della Regione Toscana n. 3 dell’11 Gennaio 2022.

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali 

I dati personali saranno trattati da SEI Toscana, quale Gestore Unico del servizio pubblico di raccolta e smaltimento dei rifiuti dell’ATO Toscana Sud, al fine di rendere il servizio dedicato di ritiro e smaltimento dei rifiuti a favore delle persone che, risultate positive alla Covid-19 e soggette a restrizioni, siano oggettivamente impossibilitate a provvedere al conferimento previsto dal proprio Comune, anche per l’assenza di rete parentale, amicale o sociale di supporto, in ottemperanza a quanto previsto dall’Ordinanza della Regione Toscana n. 3 dell’11 Gennaio 2022.

Il trattamento dei dati personali sarà effettuato da SEI Toscana con modalità cartacee ed informatizzate, con logiche strettamente correlate alle finalità suindicate e, in ogni caso, in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati personali.

Dati oggetto del trattamento

I dati personali che saranno trattati sono esclusivamente: nome, cognome; l’indirizzo di residenza, numero di telefono.

Eventuali destinatari o categorie di destinatari dei dati personali

Fermo restando quanto sopra, i Suoi dati potranno essere comunicati al Comune di riferimento e/o all’ATO Toscana Sud e/o ad Enti pubblici di vigilanza e di controllo legittimati a riceverli e/o ad eventuali fornitori di supporto nella gestione ed esecuzione del servizio pubblico di ritiro e smaltimento dei rifiuti ed anche al fornitore del programma di contabilità/controllo di gestione.

I Suoi dati potranno essere, altresì, comunicati a soggetti da Lei delegati o che abbiano titolo, legalmente riconosciuto, a ricevere i Suoi dati personali, ad esempio familiari, conviventi o rappresentanti legali (curatori, tutori, amministratori di sostegno etc.). 

Periodo di conservazione dei dati personali o criteri utilizzati per determinare tale periodo

I dati personali vengono conservati per il tempo necessario al compimento delle attività legate alla gestione del servizio dedicato di ritiro e smaltimento dei rifiuti e per la rendicontazione del servizio di cui trattasi ad ATO Toscana Sud. 

Modalità di conservazione dei dati personali

Il trattamento dei dati personali avviene attraverso mezzi e strumenti sia elettronici, sia cartacei. Gli archivi cartacei e soprattutto elettronici dove tali dati sono archiviati e conservati vengono protetti mediante misure di sicurezza efficaci e adeguate a contrastare i rischi di violazione considerati da SEI Toscana. Gli archivi informatici si trovano all’interno dei confini dell’Unione Europea.

Diritti dell'interessato

Si ricorda che l’interessato ha diritto di esercitare i seguenti diritti: (i) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; (ii) chiedere al titolare la portabilità dei dati, secondo quanto previsto dall’art. 20 del RGPD; (iii) proporre reclamo all’autorità di controllo competente (ad es. nello Stato membro in cui l’interessato risiede abitualmente, lavora o del luogo ove si è verificata la presunta violazione), secondo quanto previsto dall’art. 79 del RGPD, fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale.

Modalità di esercizio dei diritti

L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i Suoi diritti rivolgendosi a SEI Toscana S.r.l. ai recapiti sopra individuati.

Natura del conferimento dei dati personali e conseguenze della loro mancata comunicazione

La natura del conferimento dei dati personali è obbligatoria per la richiesta di attivazione da parte del Gestore del servizio di ritiro rifiuti COVID-19 da parte delle persone in difficoltà e sopra individuate, in quanto gli stessi sono raccolti per l’esecuzione di un obbligo di legge e per il contenimento e contrasto dell’emergenza sanitaria in atto di COVID- 19. 

Pubblicità dell’informativa

La presente informativa è pubblicata sul sito internet di SEI Toscana S.r.l. nella sezione privacy con espressa indicazione della data di ultimo aggiornamento.

 

Informativa privacy aggiornata al 18.01.2022.